FIDBAN PARTNER DEL I CONCORSO APERTO PER L’IMPRENDITORIA DELLA CAMERA DI COMMERCIO TORRELAVEGA

Il presidente della Camera di Commercio di Torrelavega, Antonio Fernández Rincón, presenterà ufficialmente alle 10 di questo mercoledì 14 marzo, presso la Casa della Cantabria a Madrid, il I Concorso Aperto per l’Imprenditoria, che avrà luogo a Torrelavega dal 20 al 22 aprile. FIDBAN, in virtù dell’accordo recentemente firmato con la Camera di Commercio di Torrelavega, è sostenitore e partner di questo importante evento.

Dal 20 al 22 aprile, Torrelavega ospiterà il I Concorso Aperto per l’Imprenditoria, durante il quale verranno dati in palio 16.000 euro per i progetti più interessanti tra i 40 preselezionati.

Una giuria formata da prestigiose e importanti personalità del mondo dell’impresa avrà il compito di valutare i progetti. La giuria sarà formata da Javier Nuche, di “ATRESMEDIA”, Alejandro Vesga della rivista “Emprendedores”, Juanma Romero di “TVE”, Andrés Dulanto dell’agenzia “EFE”, Sergio Valcárcel di “Socios Inversores”,  Juanjo Santacana di “El Economista” e Jesús Miguel Pérez di “TEDCAS”.

La prima edizione di questo concorso è stata presentata a febbraio dal sindaco di Torrelavega José Manuel Cruz Viadero, il presidente della Camera di Commercio di  Torrelavega Antonio Fernández Rincón, il direttore generale di “Innovación del Gobierno” Jorge Muyo, il responsabile di FIDBAN (Fundación Innovación y Desarrollo) Ángel Agudo, il direttore finanziario del gruppo PITMA Manuel Gómez Arroyo ed il direttore del centro territoriale di RTVE per la Cantabria Juan Carlos de la Fuente.

L’evento sarà organizzato dalla Camera di Comercio con il sostegno del Governo regionale, il municipio ed altri enti pubblici e privati, tra i quali FIDBAN. Il 20 aprile verranno accolti i partecipanti, mentre il 21 prenderà il via l’esposizione dei 40 progetti finalisti. Domenica 22 aprile, la giuria sceglierà dieci finalisti per poi consegnare i premi: 6.000 euro andranno al primo classificato, 3.000 al secondo e 2.500 al terzo. Verranno inoltre concessi altri quattro premi da 2.500 euro per i progetti più ‘innovativi e speciali’ tra i 40 preselezionati. Lo sviluppo dei progetti verrà poi “seguito” affinché questi possano diventare realtà.

Durante la presentazione tenutasi a Torrelavega, il sindaco ha sottolineato che “le imprese hanno un peso molto forte” nel centro della Besaya e ha spiegato che con questa nuova iniziativa si vuole incentivare quegli imprenditori che hanno molte idee e che scommettono sull’innovazione, con la piena certezza che dal concorso “possano nascere progetti di gran beneficio per la città”. Cruz Viadero ha assicurato che, da parte del Municipio di Torrelavega, questo evento viene sostenuto “a maggioranza” in quanto “canale per la creazione di posti di lavoro e allo stesso tempo sostegno all’innovazione”, un elemento di “grande importanza” per poter affrontare il mondo dell’impresa di oggi in modo competitivo. Si è quindi detto molto convinto che questo primo concorso “sarà un successo” e ha affermato che, con il sostegno del Municipio, secondo lui l’evento “si consoliderà” di edizione in edizione fino a diventare un “punto di riferimento in materia di impresa per la Cantabria e per tutta la Spagna”.

Il presidente della Camera di Commercio di Torrelavega, Antonio Fernández Rincón, ha spiegato che i “germogli” di questo concorso stanno nell’iniziativa ‘Spazio Imprenditori’, messa in moto dalla Camera di Commercio la scorsa estate. Il presidente ha ricordato che Spazio Imprenditori vuole offrire, attraverso questo concorso, un’opportunità per dare visibilità a progetti innovativi, sia nazionali che internazionali, e rilanciare nuovo business. Rincón ha quindi sostenuto quanto la Camera di Commercio di Torrelavega e Spazio Imprenditori credano nella necessità di organizzare un concorso di questo livello in Cantabria, “considerandola l’ambiente ideale per fare impresa” e mostrare al mondo le possibilità che offre la regione.

Per Fernández Rincón, “il sogno” di questo concorso è crescere sempre di più, insieme alla Scuola Regionale per l’Impresa che verrà inaugurata nel giro di alcuni mesi a Torrelavega, e diventare la ‘Silicon Valley europea’. Da parte sua, il rappresentante di FIDBAN, Ángel Agudo, ha sottolineato che la fondazione di cui fa parte è fortemente impegnata nell’internazionalizzazione del concorso e a farla conoscere attraverso i propri canali comunicativi presenti in 30 paesi in tutto il mondo.

 

Tag