FUNIBER partecipa alla presentazione del Progetto Europeo “Energy IN TIME”

Il 26 e 27 settembre, a Faro (Portogallo), FUNIBER ha partecipato alla realizzazione, presentazione e consegna finale dei risultati del Progetto Europeo di ricerca Energy IN TIME, guidato dall’azienda spagnola “Acciona Construcción”

FUNIBER, tra le varie attività portate avanti, si occupa anche di progetti di livello internazionale. Lo dimostra la sua partecipazione al Progetto Europeo Energy IN TIME in qualità di partner attivo insieme ad altri 12 partner europei provenienti da diversi paesi come Spagna, Irlanda, Italia, Francia, Finlandia, Romania e Portogallo.

Il Progetto Europeo Energy IN TIME, il cui nome per esteso fa riferimento alle azioni automatizzate di controllo e manutenzione di edifici non residenziali, ha come obiettivo lo sviluppo di un metodo di controllo basato sulla simulazione intelligente dei consumi di energia, affinché questi vengano ridotti durante la fase operativa di edifici non residenziali pre-esistenti.

Aeroporto Internazionale di Faro (Portogallo).

Aeroporto Internazionale di Faro (Portogallo).

Il Progetto, partito 4 anni fa, si concluderà il prossimo 30 settembre. Per l’occasione, hanno avuto luogo una serie di sessioni e incontri martedì 26 e mercoledì 27 settembre. Il primo giorno, 26 settembre, si è tenuto un evento aperto presso i locali dell’Aeroporto Internazionale di Faro (Portogallo), per far conoscere ad un pubblico non solo scientifico, ma proveniente da altri ambiti, lo sviluppo del progetto, i risultati più significativi e la loro applicazione più immediata. Inoltre, si è parlato delle proiezioni future che permetteranno di portare avanti le linee di ricerca iniziate e di consolidare le esperienze e le conoscenze trasferite. Il 27 settembre, c’è stato un incontro formale tra tutti i partner-collaboratori del progetto e i rappresentanti della Commissione Europea che gestisce e valuta progetti di questo tipo. Queste relazioni orali erano accompagnate dalla documentazione pertinente che verrà poi consegnata alla Commissione attraverso i canali ufficiali.

FUNIBER valuta molto positivamente questa esperienza per il suo contributo alla diffusione e al trasferimento della conoscenza e dell’esperienza, e per consentire che tutto ciò sia condiviso con i diversi livelli educativi previsti sia in Spagna che negli altri paesi.

Link correlati: