L’evento sull’Economia Circolare organizzato da FUNIBER attira l’interesse di manager e imprenditori

Il 12 giugno, la Fondazione Universitaria Iberoamericana (FUNIBER) ha organizzato, presso la sala Bogatell dell’Hotel Occidental Atenea Mar, un evento nell’ambito del progetto “Enhance Skills in StartUps for wastE iN Circular Economy” (ESSENCE), di cui FUNIBER è partner. L’evento, che fa parte del programma Erasmus+ Strategic Partnerships dell’Unione Europea, ha visto la partecipazione di un buon numero di manager e imprenditori desiderosi di conoscere meglio i principi dell’economia circolare e le loro possibilità di applicazione all’interno delle proprie istituzioni.

Durante l’incontro, si è parlato di trattamento sostenibile delle materie prime, di previsioni sull’applicazione dell’economia circolare per il 2020 e di una bozza della circolare “Spagna 2030”, un progetto che si propone l’obiettivo di instaurare l’economia circolare nel territorio spagnolo entro il 2030. Altri interventi hanno discusso dello stato dell’economia circolare e del trattamento dei rifiuti in Grecia e delle tendenze attuali nell’Unione Europea in materia di sostenibilità.

L’incontro era rivolto in particolare agli imprenditori, in virtù del fatto che le aziende di nuova istituzione, per la loro maggiore versatilità, sono quelle con maggiori possibilità di applicare più velocemente i principi dell’economia circolare e della gestione sostenibile dei rifiuti.

ESSENCE è un progetto capeggiato dalla Camera di Commercio Italo-Danese (Danimarca), insieme a partner come FUNIBER (Spagna), la Coopération Bancaire pur l’Europe (Belgio), FVB/The Hive (Italia), il Politecnico Nazionale di Atene (Grecia) e l’Università di Aarhus (Danimarca).

 

Tag